Sezioni

Superati i limiti di PM10: dal 1 al 3 dicembre misure emergenziali. Dal 4 revocate le misure emergenziali

Bollettino ArpaE del 30/11/2020. Da martedì 1 dicembre a giovedì 3 dicembre compreso, stop ai diesel euro 4, riscaldamenti abbassati e limiti su combustione delle biomasse

Aggiornamento 3/12

Emesso il Bollettino ArpaE del 3/12, che evidenzia il ritorno dei valori entro i limiti. Dal 4/12 revocate le misure emergenziali

******

A seguito dei controlli eseguiti da ARPAE, si è rilevato il superamento per 3 giorni consecutivi dei limiti delle polveri PM10 a Bologna così come in diverse altre zone della regione.
Pertanto, come previsto dagli accordi regionali, da martedì 1 a giovedì 3 dicembre 2020 compreso, a Bologna, Imola e nei comuni dell’agglomerato, tra cui Zola Predosa, entrano in vigore le misure emergenziali per abbassare i livelli di inquinamento.

Queste le  misure emergenziali, in vigore da domani, che si aggiungono alle limitazioni alla circolazione già previste dal lunedì al venerdì:
- divieto di circolazione per i diesel euro 4
- divieto di uso di biomasse per il riscaldamento domestico (in presenza di impianto alternativo) con classe di prestazione emissiva minore di 3 stelle
- abbassamento del riscaldamento fino a un max di 19° nelle case e 17° in attività produttive e artigianali
- divieto di combustione all’aperto
- divieto di sosta con motori accesi
- divieto di spandimento di liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili.

Approfondimenti

Le misure

le misure emergenziali: infografica

Valuta questo sito