Sezioni

Riapre il Centro per le famiglie dell'Unione

Dal 6 ottobre: le modalità di accesso

Il Centro per le Famiglie dell’Unione Reno Lavino Samoggia, nella fase uno dell’emergenza sanitaria, ha mantenuto gran parte delle sue attività realizzandole con modalità a distanza: sono state attivate consulenze da remoto, telefoniche, e per mantenere la relazione con le famiglie sono state sperimentate nuove modalità di lavoro e di supporto online.

Nel mese di settembre 2020 è stato formalizzato un protocollo per poter riprendere le attività in presenza, secondo il principio di gradualità, prudenza e sicurezza, che prevede una formula mista: saranno mantenuti, e potranno proseguire, gli appuntamenti per le famiglie con modalità online, ma saranno anche consentite le consulenza specialistiche in presenza.

L’accesso degli utenti avverrà sempre e solo su prenotazione, rispettando tutte le regole previste e legate all’emergenza sanitaria (mascherina, distanziamento, igienizzazione delle mani, autodichiarazione stato di salute, ecc).

Il Centro, quindi riapre in presenza alle consulenze, a partire da martedì 6 ottobre 2020, riproponendo alle famiglie i seguenti servizi:

  • La mediazione familiare, un servizio di sostegno e supporto per genitori separati o in fase di separazione, che desiderano trovare accordi concreti e condividere le decisioni che riguardano la cura e l’educazione dei figli, superando contrasti e conflittualità
  • La consulenza legale, che permette di chiedere informazioni sul diritto di famiglia, in caso di separazione, divorzio e affidamento dei figli
  • La consulenza educativa per genitori di bambini 0-11 anni, per orientare i genitori verso uno stile educativo più consapevole e attento ai bisogni evolutivi dei figli
  • Lo Sportello di consulenza pedagogica per l’adolescenza, specificamente rivolta a genitori di ragazzi di età 11 / 18 anni, per aiutarli a comprendere i cambiamenti tipici di questa età e/o per affrontare situazioni potenzialmente fragili
  • La consulenza psicologica della coppia, e il counseling familiare per affrontare particolari momenti di difficoltà
  • Un Servizio di informazione e consulenza per la richiesta dei contributi “Assegno Nucleo Familiare numeroso” e “Assegno di Maternità”.

I servizi sono offerti alle Famiglie residenti nei Comuni di Casalecchio di Reno, Sasso Marconi, Monte San Pietro, Valsamoggia, Zola Predosa e sono tutti gratuiti.

Dove

Il Centro si trova a Zola Predosa, presso il Municipio, Piazza della Repubblica, 1 Tel. 051/6161627

Per info

centroperlefamiglie@unionerenolavinosamoggia.bo.it

Valuta questo sito