Sezioni

Opera d’arte sul tema “il lavoro”: la graduatoria. Opere in mostra in Municipio dal 13 febbraio

Le info sull'opera vincitrice. Pubblicata la graduatoria. Dal 13 febbraio al 13 marzo le opere visitabili in Galleria dell'Arengo
Con un bando che promuoveva la collocazione di una scultura nella rotatoria tra via Roma e l'asse attrezzato, l’Amministrazione Comunale di Zola Predosa aveva inteso incentivare la creatività degli artisti (locali e non) per sviluppare modalità di decoro e arredo urbano attraverso i linguaggi dell’arte contemporanea. La procedura di selezione, sui cui tempi ha inciso la situazione pandemica in atto da quasi un anno, è giunta al termine.
Sono state 34 le proposte ricevute e valutate dalla giuria sulla base dei criteri previsti nel bando e precisamente:
  • qualità e originalità artistica: max 35 punti
  • coerenza al tema e integrazione con l'ambiente: massimo 30 punti
  • realizzabilità tecnica: massimo 20 punti
  • durevolezza dei materiali e facilità di manutenzione: massimo 15 punti.

L'esito

Il vincitore del bando è Filippo Pozzi con l'opera "Due lamine si incrociano, due simboli coincidono e nasce un significato".
Si tratta di due lamine in corten in ognuna delle quali è intagliato un simbolo: in una l'ingranaggio e nell'altra l'albero.
Le due lamine sono incrociate tra loro, consentendo, a seconda del punto di vista, di percepire visivamente ora un simbolo, ora un altro, ora i due simboli coincidenti.
L'articolo 1 della Costituzione Italiana parla di lavoro. Ingranaggio e albero a stretto contatto rappresentano lavoro ed ecologia intesa in senso ambientale, economico e sociale.
Alcune immagini del progetto vincitore: 1 | 2 | 34 | 5

La graduatoria

Al seguente link è disponibile la graduatoria completa, nella quale i partecipanti sono indicati con numero di protocollo e titolo dell'opera > consulta la graduatoria
Le opere che hanno ottenuto un punteggio inferiore a 60 non risultano inserite nella graduatoria finale.
Inoltre, a parità di punteggio, la citazione nell'elenco ha seguito il dato anagrafico, indicando i partecipanti dal più giovane al più anziano di età.
L'Amministrazione comunale ringrazia tutti gli artisti per la qualità delle opere proposte e l'impegno dedicato, specie in un momento così difficile.

Le opere in mostra in Municipio

Tutte le opere presentate saranno esposte in Municipio, nella Galleria dell'Arengo, dal 13 febbraio al 13 marzo.

Info

Per informazioni: Nicoletta Marcolin, Direttore Area Affari Generali e Istituzionali
tel. 051.61.61.615 | email: nmarcolin@comune.zolapredosa.bo.it

Valuta questo sito