Sezioni

Limitazioni all'uso dell'acqua: emessa ordinanza del Sindaco per l'estate 2022

L'ordinanza n. 6/2022 (prot.18335/2022) per contenere i consumi idrici fino al 21 settembre 2022 a causa della grave situazione di siccità

Le condizioni meteo-idrologiche degli ultimi mesi hanno già determinato gravi situazioni di criticità e rappresentano uno scenario particolarmente gravoso già dalle prossime settimane per l'intero territorio regionale: in conseguenza di questo contesto, l'ordinanza n. 6/2022 del Sindaco prevede i seguenti obblighi e limitazioni nel periodo dal 24/06/2022 al 21/09/2022, salvo eventuale proroga: 

il divieto di prelievo dalla rete idrica di acqua potabile per uso extra-domestico e in particolare per l'innaffiamento di orti, giardini e lavaggio automezzi nella fascia oraria compresa dalle ore 8:00 alle ore 21:00 su tutto il territorio comunale;

i prelievi di acqua dalla rete idrica sono consentiti esclusivamente per i normali usi domestici, zootecnici e industriali e comunque per tutte quelle attività regolarmente autorizzate per le quali necessiti l'uso di acqua potabile;

sono esclusi dalla presente ordinanza i servizi pubblici di igiene urbana;

il riempimento delle piscine, sia pubbliche che private, nonché il rinnovo anche parziale dell'acqua, è consentito esclusivamente previo accordo con il gestore della rete di acquedotto. 

In caso di mancato rispetto delle disposizioni della presente ordinanza si procederà ai sensi di Legge con l'applicazione delle sanzioni amministrative da € 25,00 ad € 500,00 da parte degli organi di vigilanza.

La Polizia Locale è incaricata della vigilanza e del controllo per l'osservanza del presente Provvedimento.

Il testo dell'ordinanza n. 6/2022 del Sindaco (prot. 18335/2022).

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/24 13:15:00 GMT+2 ultima modifica 2022-08-17T10:48:10+02:00

Valuta questo sito