Sezioni

Chiusura cavalcavia di via Masini e via Buonarroti per lavori di riqualificazione

Emesse Ordinanze n. 29 e n. 30 del 14/02/2020 del Corpo Unico Reno Lavino. Provvedimenti per la circolazione dalle ore 22 del 24 febbraio alle ore 18 del 31 Maggio 2020

Per consentire lavori nell'ambito della riqualificazione delle barriere bordo ponte dei cavalcavia autostradali  (N. 173 Via Buonarroti e N. 175 Via Masini, in territorio di Zola Predosa) da parte di Autostrade per l'Italia Spa, sono state emesse le Ordinanze n. 29 e n.30 del 14/02/2020 dal Corpo Unico Reno Lavino, che adottano i provvedimenti per la viabilità e la sicurezza. In particolare si prevede la chiusura totale al traffico dei cavalcavia, con divieto di transito per tutti i veicoli e per i pedoni.

Aggiornamento del 19/2
Autostrade informa che, per ragioni tecniche legate all'allestimento del cantiere, la chiusura dei cavalcavia (originariamente prevista per il 19 febbraio) è posticipata alle 
ore 22.00 del 24 Febbraio. L'intervento terminerà alle ore 18.00 del 31 Maggio 2020.

Viabilità alternativa

Cavalcavia Via Masini (visualizza immagine):

  • per i veicoli leggeri e pesanti che transitano lungo l'asse attrezzato e devono uscire in Via A. Masini si suggerisce l'uscita di Ponte Ronca in Via Madonna Prati e di proseguire lungo tale strada, direzione frazione di Madonna Prati, fino all'intersezione con Via A. Masini;
  • per i veicoli leggeri e pesanti che dal centro di Zola devono dirigersi in Via A. Masini si suggerisce l'uscita di Ponte Ronca in Via Madonna Prati e di proseguire lungo tale strada, direzione frazione di Madonna Prati, fino all'intersezione con Via A. Masini;
  • per i soli veicoli leggeri (inferiori 35 qli) provenienti da Via Rigosa, è consentito l'accesso a Via A. Masini attraverso il transito da Via Mincio

Cavalcavia Via Buonarroti (visualizza immagine):

  • la viabilità di accesso su Via M. Buonarroti sarà garantita regolarmente da Via Madonna Prati fino al ponte sull'A1, mentre sarà garantita da Via del Corno per il tratto a sud dell'A1.

Raccolta differenziata

Il servizio di raccolta differenziata sarà regolarmente garantito.

Documenti

Il dettaglio nel testo della Ordinanza n. 29/2020 e della Ordinanza n. 30/2020

Valuta questo sito