Sezioni

Voucher Centri estivi 2019: contributi alle famiglie

Il Comune aderisce al progetto regionale "Conciliazione tempi cura-lavoro". domande dal 18/6 al 2/8

Il Comune di Zola Predosa aderisce al progetto regionale "Conciliazione tempi cura-lavoro": come l'anno scorso sono confermati i contributi alle famiglie per pagare la retta dei centri estivi per bambini e ragazzi (di età tra 3 e 13 anni, nati tra il 2006 e il 2016).

Di seguito sono pubblicate tutte le info per chiedere il contributo e l'elenco distrettuale dei centri estivi aderenti.

Il contributo prevede fino a 336 euro per ogni figlio: 84 euro a settimana, per un massimo di quattro settimane di frequenza.

Potranno beneficiarne le famiglie residenti in Emilia-Romagna con i genitori occupati e con un reddito Isee annuo entro i 28 mila euro. 

Come fare domanda di contributo

  • La domanda va presentata online dalle ore 9.00 del 18 giugno e fino alle ore 14.00 del 2 agosto 2019 accedendo al Portale Iscrizioni (per la registrazione bisogna essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica).
  • Occorre avere a disposizione la documentazione ISEE in corso di validità.
  • La domanda deve essere presentata dal genitore che effettua l'iscrizione al Centro Estivo.

Le famiglie hanno la possibilità di iscrivere il proprio figlio in qualsiasi centro estivo tra quelli accreditati della Regione Emilia-Romagna ma devono fare domanda di contributo presso il comune di residenza del bambino iscritto.

Centri estivi accreditati 2019

È stato approvato - con deliberazione n. 203 del 24/05/2019 - l’elenco distrettuale dei centri estivi che hanno aderito al Progetto conciliazione vita-lavoro della Regione Emilia-Romagna. Vi rientrano i centri estivi del Distretto Reno, Lavino e Samoggia (Casalecchio di Reno, Monte San Pietro, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa) accreditati per il 2019.

Approfondimenti e allegati

Link utili

Valuta questo sito