Sezioni

Wiki Loves Monuments Italia: Zola Predosa aderisce alla IX Edizione

Il concorso fotografico per valorizzare il nostro patrimonio storico-culturale è aperto a tutti i cittadini e le cittadine, la partecipazione è gratuita e gli scatti con licenza libera possono essere condivisi sul database multimediale dal 1 al 30 settembre 2020

Wiki Loves Monuments è il concorso fotografico internazionale che coinvolge oltre 50 nazioni, raccogliendo immagini di monumenti per documentare il patrimonio storico e culturale di ogni nazione e illustrare le pagine di Wikipedia.

Nel nostro Paese, Wiki Loves Monuments è promosso dal 2012 da Wikimedia Italia: nelle precedenti edizioni sono state raccolte complessivamente  145.000 fotografie di 13.000 monumenti nazionali scattate da 2.000 fotografi. In questo modo si intende valorizzzare l'immenso patrimonio artistico italiano offrendo a chiunque lo desideri la possibilità di ammirarlo liberamente in rete, con un semplice click. 

Anche nell'edizione 2020 la partecipazione al concorso è gratuita e aperta a professionisti e amatori che desiderano rendere libera e accessibile a tutti l’immagine del loro monumento nazionale del cuore. Basta registrarsi sul sito di Wikimedia Commons - l’archivio di immagini liberamente riutilizzabili connesso a Wikipedia - e caricare dall’1 al 30 settembre una o più fotografie, ognuna col suo titolo. Basilare è che siano scatti con licenza d’uso Creative Commons BY-SA, cioè la licenza libera adottata da Wikipedia.

Sarà una giuria nazionale, guidata da Settimio Benedusi e formata da fotografi professionisti e volontari della comunità di Wikimedia Italia, a selezionare i 10 migliori scatti che saranno premiati durante una cerimonia a Roma nel mese di novembre presso il Ministero dei Beni Culturali e andranno anche a partecipare alla competizione internazionale.

Per decidere quale monumento fotografare, è possibile consultare la lista dei monumenti autorizzati: https://it.wikipedia.org/wiki/Progetto:Wiki_Loves_Monuments_2020/Monumenti

Le fotografie devono avere come oggetto un monumento scelto tra quelli presenti nelle liste pubblicate e dovranno essere caricate nel database dal 1 al 30 settembre 2020 (anche se scattate in altro periodo). 

Il Comune di Zola Predosa aderisce al concorso con due suoi significativi 'monumenti': Villa Edvige Garagnani e il Parco Giardino Campagna di Palazzo Albergati.

Tutte le informazioni per la partecipazione su https://bit.ly/30t45TI

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/08/05 08:30:00 GMT+2 ultima modifica 2020-08-05T10:55:11+02:00

Valuta questo sito