Sezioni

Incidente del 28 febbraio in via Rigosa

Tutti i provvedimenti. Notizia in aggiornamento

Intorno alle 12.30 di lunedì 28 febbraio, il braccio meccanico di un mezzo caricato su un tir ha violentemente urtato il cavalcavia dell’autostrada A14 che attraversa via Rigosa, arrecando un pesante danneggiamento allo stesso.

Sul posto sono intervenuti tempestivamente la Polizia Locale, i tecnici di Città Metropolitana e di Società Autostrade. Poco dopo l’evento, per evitare le auto incolonnate, un giovane motociclista ha sbandato e ha perso la vita: alla famiglia vanno le più sincere condoglianze dell'Amministrazione comunale e della comunità di Zola Predosa.

[11/3/2022]  È stata riaperta la strada provinciale via Rigosa Sp 26 “Valle del Lavino”. La Città Metropolitana in una nota fa sapere che la demolizione del ponte è terminata e che i successivi lavori di ricostruzione comporteranno una nuova chiusura della strada.

[2/3/2022] E' stata disposta la chiusura totale al transito della strada provinciale SP26 “Valle del Lavino” dal km 0+000 (intersezione a rotatoria con Via M. E. Lepido) al km 0+950 (intersezione con Via San Sebastiano) nel territorio del Comune di Bologna, fino al giorno 14 marzo 2022, con Provvedimento della Città Metropolitana del 2/3/2022.

[2/3/2022] E' stata disposta la chiusura della Stazione Autostradale di Bologna Borgo Panigale sulla A14 in uscita per le provenienze dalla A1 Milano fino al 31/5/2022. Si consiglia, in alternativa, la stazione Autostradale di Bologna-Casalecchio o di Valsamoggia. Ordinanza n. 91/2022 della Società Autostrade per l'Italia - Direzione 3° Tronco Bologna

[1/3/2022] E' stato disposto il divieto di circolazione sulla via Rigosa ai mezzi pesanti (oltre le 3,5 tonnellate) provenienti da Zola Predosa, che vengono dirottati su via Masetti, mentre le auto possono arrivare fino all'intersezione con via Olmetola.

Provvedimenti e aggiornamenti

Valuta questo sito