Sezioni

Chiusura della quarantena e isolamento con tampone in farmacia

La direttiva regionale
La Regione Emilia-Romagna ha emanato una direttiva che regola le "Casistiche per le quali possono essere eseguiti tamponi antigenici rapidi nasali in farmacia convenzionata", che - che tra le tante - è particolarmente rilevante poiché regola le modalità di uscita dalla quarantena e dall'isolamento dopo tampone antigenico eseguito in farmacia.
In particolare:
pag. 2 e 3 - per i CONTATTI posti in QUARANTENA
  • per coloro che eseguono il tampone di chiusura quarantena in farmacia, a seguito di un esito negativo la registrazione dell’esito negativo del test sul Portale Farmacie determina, direttamente, la cessazione del regime di quarantena, come previsto dal DL 229/21; non è pertanto necessaria un’ulteriore certificazione da parte dell’AUSL, basta che la farmacia stampi al cittadino il risultato del test.
pag. 3 e 4 - per i CASI POSITIVI posti in ISOLAMENTO
  • per coloro che eseguono il tampone di chiusura isolamento in farmacia, a seguito di un esito negativo, in attesa di ricevere il certificato di chiusura dell’isolamento ( necessario per ottenere il Green Pass), il risultato del test eseguito in farmacia è sufficiente per uscire dall'isolamento e può essere esibito dal cittadino in occasione di eventuali controlli.

Ausl specifica che le indicazioni date per la popolazione generale sono valide anche per la popolazione scolastica di ogni ordine e grado (dal nido alle superiori): apposita informativa sarà inviata ai dirigenti scolastici di tutta la Città Metropolitana.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/01/13 12:25:00 GMT+1 ultima modifica 2022-01-14T14:36:37+01:00

Valuta questo sito