Sezioni

Biblioteca comunale: dal 6 agosto accesso con Green Pass

Per effetto del decreto legge 105/2021
Da venerdì 6 agosto, in seguito all'entrata in vigore del decreto legge 105/2021, per accedere alla biblioteca comunale  "Deborah Alutto, Antonella Ferrari, Alessandra Gennari" sarà obbligatorio essere in possesso della certificazione verde Covid-19, il cosiddetto green pass.

La verifica della certificazione avviene all'ingresso della biblioteca tramite esibizione del green pass in formato digitale o cartaceo insieme a un documento di riconoscimento valido.

Il green pass non è richiesto per le persone escluse per età dalla campagna vaccinale (fino a 12 anni) oppure esenti sulla base di motivazioni mediche certificate. In attesa della Certificazione digitale dedicata prevista, finché questa non sarà disponibile, possono essere utilizzate certificazioni rilasciate in formato cartaceo.

Viene comunque garantito il prestito "sulla soglia" a coloro che non sono in possesso della certificazione.
Per la sola restituzione dei libri/cd/dvd non è necessario accedere ai locali, ma si utilizzerà il box per le restituzioni all'esterno della biblioteca.
La certificazione verde, rilasciata dal Ministero della Salute, si può ottenere:
  • dopo essere guariti dal Covid-19 negli ultimi sei mesi;
  • dopo aver fatto la vaccinazione anti Covid-19 (viene emessa sia alla prima dose, sia al completamento del ciclo vaccinale);
  • dopo essere risultati negativi a un test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore.
Maggiori informazioni sul green pass sono disponibili tramite il sito dedicato.

Orario di apertura

  • lunedì e mercoledì dalle 15.00 alle 19.00;
  • martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 9.00 alle 13.00.

Accesso agli spazi

Si può accedere nel rispetto delle indicazioni di fruizione in sicurezza agli spazi, con particolare riguardo all’uso della mascherina, al rispetto della distanza interpersonale e alla pulizia delle mani (tramite il gel igienizzante messo a disposizione in vari punti).

E’ interdetto l’uso dei computer dei cataloghi e delle postazioni di navigazione internet.  Per l’uso di propri pc o tablet è presente l’attacco alla rete elettrica e un wifi pubblico e gratuito (WIFI4EU).

Nelle Sale studio

I posti sono limitati e si potrà permanere per un massimo di 4 ore. Per esigenze di sanificazione, gli/le utenti non potranno spostarsi dalla postazione assegnata ad altre postazioni e dovranno mantenere i propri oggetti nello spazio di pertinenza della postazione stessa.

Agli  scaffali e spazio bambini

Si potrà entrare e scegliere quello che si preferisce direttamente dagli scaffali.

CQr code sebina appome prenotare i posti studio

  • utilizzando la app SBN UBO su App Store o Google play (Qrcode a fianco)
  • online, attraverso la propria pagina personale del Catalogo del Polo bolognese sol.unibo.it/SebinaOpac/
    basta cliccare su ACCEDI, in alto a destra, e seguire le istruzioni per il primo accesso. Dopo il primo accesso, cliccando sull'icona in alto a destra col nome e cognome, si seleziona la voce Appuntamenti;
  • via email, scrivendo a biblioteca@comune.zolapredosa.bo.it  indicando nome, data di nascita, un cellulare, il codice della tessera di questa o di un’altra biblioteca con giorno – orario e durata presunta della permanenza;
  • al telefono, chiamando il numero 051.6161800 attivo negli orari di apertura, tenendo a portata di mano la tessera della biblioteca.

Per la prenotazione dei posti in sala studio è necessario essere iscritti alla Biblioteca di Zola Predosa o a un’altra biblioteca di Bologna e provincia.

Info

051.6161800 | biblioteca@comune.zolapredosa.bo.it

Valuta questo sito