Sezioni

30 anni, per sempre. Memoria, impegno, solidarietà

Le iniziative per il 30° Anniversario della Strage del Salvemini

Il 6 dicembre 1990, alle 10.38, un aereo militare in avaria abbandonato dal pilota precipitò sull’allora succursale dell’Istituto Tecnico Commerciale Gaetano Salvemini in via del Fanciullo 6 a Casalecchio di Reno (Bologna) provocando la morte di undici studentesse e uno studente della classe 2^A – Deborah Alutto, Laura Armaroli, Sara Baroncini, Laura Corazza, Tiziana De Leo, Antonella Ferrari, Alessandra Gennari, Dario Lucchini, Elisabetta Patrizi, Elena Righetti, Carmen Schirinzi, Alessandra Venturi – e oltre ottanta feriti.

Tra il 25 novembre e il 6 dicembre 2020 sono in programma appuntamenti di ricordo e riflessione legati alle arti, alle istituzioni, al mondo della scuola. 

L'iniziativa è realizzata e promossa in collaborazione fra loro dai Comuni di Casalecchio di Reno, Bologna, Monte San Pietro, Sasso Marconi, ValsamoggiaZola Predosa, con il patrocinio e il contributo della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con Assemblea legislativa Regione Emilia-RomagnaCittà metropolitana di Bologna, Associazione Vittime del Salvemini e I.T.C.S. Salvemini.

Il programma delle iniziative

Nel rispetto delle disposizioni anti-Covid, gli eventi si svolgeranno senza la presenza di pubblico, con la sola partecipazione dei familiari delle vittime e delle autorità e saranno trasmessi online sulle pagine Facebook delle istituzioni coinvolte e sul canale YouTube dedicato “Salvemini 6 dicembre 1990

Gli appuntamenti di Zola Predosa

Campagna di comunicazione

Il programma è accompagnato da una campagna di comunicazione costituita da manifesti pensati e realizzati per rappresentare i volti delle 12 vittime, che verranno affissi nel comune di Bologna, di Casalecchio di Reno e in tutti i comuni dell’Unione Reno Lavino Samoggia. Insieme ad essi, una campagna social di avvicinamento che dal 6 novembre, 30 giorni prima del trentesimo anniversario, racconta i momenti più significativi di questi 30 anni attraverso un post Facebook serale dalla pagina istituzionale del Comune di Casalecchio di Reno, un nuovo sito www.salvemini6dicembre1990.it che raccoglie anche nuovi materiali (i telegrammi, la rassegna stampa dal 6 all’11 dicembre 1990, la pubblicazione sfogliabile realizzata per il 15° anniversario…), il canale YouTube dedicato “Salvemini 6 dicembre 1990”, un video-racconto dei primi testimoni del giorno della strage realizzato da un’idea dei sindacati scuola di CGIL, CISL e UIL in collaborazione con il Comune di Casalecchio di Reno.

Valuta questo sito