Sezioni

Erogazione da parte di Cassa Depositi e Prestiti in tempi rapidi di nuovi finanziamenti per esigenze di liquidità e capitale circolante derivanti dall’emergenza COVID-19 - interventi personalizzati

[Imprese, Finanziamenti] Cassa Depositi e Prestiti eroga in tempi rapidi finanziamenti fino a 18 mesi per esigenze di liquidità e capitale circolante derivanti dai danni causati dall’emergenza COVID-19. Le opportunità sono diverse a seconda del beneficiario: Medie e Grandi Imprese o PMI.

A chi si rivolge

Medie e Grandi imprese italiane con i seguenti requisiti:
− fatturato annuo maggiore di 50 milioni di euro;
− presenza di danno per emergenza COVID-19, dimostrabile, con riduzione del fatturato del 10% rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente.

PMI italiane fino a 500 milioni di euro di fatturato, di qualsiasi settore colpite dall’emergenza epidemiologica da Coronavirus con fatturato export e portafoglio ordini estero attivo.

Cosa prevede e cosa offre

Medie e Grandi Imprese:
finanziamenti, preferibilmente sotto forma di cofinanziamento con il sistema bancario con quota CDP tra i 5 e i 50 milioni di euro e durata fino a 18 mesi.
Le esigenze supportate saranno funzionali a:
− ricerca, sviluppo, innovazione, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale, promozione del turismo, ambiente, efficientamento energetico, promozione dello sviluppo sostenibile, green economy;
− crescita, anche per aggregazione, delle imprese, in Italia e all’estero 
- realizzazione di opere, impianti, reti e dotazioni, destinati a iniziative di pubblica utilità.
Il finanziamento è rimborsato in unica soluzione alla scadenza (bullet), con il pagamento semestrale posticipato degli interessi. La concessione del finanziamento rispetta le condizioni di mercato, in base a classe di rating dell’azienda beneficiaria e durata.
PMI
Garanzie al sistema bancario fino al 50% per l’erogazione di nuovi finanziamenti di breve termine finalizzati al circolante (materie prime, scorte di magazzino, semilavorati, etc) legato a operatività con l’estero. La garanzia facilita l’accesso al credito e non intacca, per la parte garantita, gli affidamenti presso il sistema bancario. Il processo è attivato dalla banca e la linea di credito potrà avere una durata massima di 18 mesi senza vincoli sull’importo del finanziamento.

Scadenza e modalità di richiesta

Necessario contattare esperti di CDP

Link utili

Cassa Depositi e Prestiti Interventi Covid19

Valuta questo sito