Sezioni

Domanda di aiuto "de minimis" aziende che coltivano orzo distico certificato, luppolo e canapa - Campagna 2021 (DM 24 dicembre 2021) - scadenza: in attesa di istruzioni operative

[Agricoltura, Filiere brassicola e canapicola] Istituito dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, con Decreto 24 dicembre 2021 che definisce criteri e modalità di riparto del Fondo ai fini della tutela, rilancio, sviluppo e investimenti in particolare delle filiere brassicola e della canapa.

A chi si rivolge

Imprese agricole, iscritte al registro delle imprese e all’anagrafe delle aziende agricole, attraverso il fascicolo aziendale, che coltivano:
- orzo distico da birra rispettando le clausole previste negli appositi contratti di filiera o chiude in sé stessa la filiera utilizzando tale orzo per la birrificazione;
- luppolo;
- canapa cannabis sativa L. nel rispetto della legge 2 dicembre 2016, n. 242.
Le imprese devono avere già sottoscritto, entro il termine di scadenza della domanda di contributo, contratti di filiera di durata almeno triennale,

Cosa prevede e cosa offre

Aiuto in regime di de minimis agricolo

Soggetti beneficiari della filiera brassicola che abbiano già sottoscritto contratti di filiera almeno triennali al momento della domanda è concesso:
- aiuto massimo di 200 euro per ogni ettaro coltivato a orzo distico da birra con limite di 50 ettari per l’anno 2021;
- aiuto massimo di 300 euro per ogni 0,2 ettari coltivati a luppolo con limite di 5 (cinque) ettari per l’anno 2021;
Soggetti beneficiari della filiera canapicola è concesso
- aiuto massimo di 300 euro per ogni ettaro coltivato a cannabis sativa L. (nel rispetto della legge 2 dicembre 2016, n. 242) con limite di 50 ettari, per l’anno 2021
Il beneficiario presenta al gestore AGEA apposita domanda per il riconoscimento dell’aiuto, secondo modalità definite con atto apposito. 

Scadenza e modalità di presentazione

I termini di presentazione saranno definiti con apposita Istruzione Operativa.

Link utili

Istruzioni Operative n. 27 del 15 marzo 2022

Valuta questo sito