Sezioni

Spazio Impresa: bandi e contributi in ordine di scadenza

Premio Innovatori Responsabili 2024 - scadenza 17 luglio 2024

[Sostenibilità, Innovazione] Il premio, giunto alla decima edizione è promosso dalla Regione Emilia-Romagna in coerenza con Patto per il Lavoro e per il Clima, vuole valorizzare l’impegno del sistema imprenditoriale per il contributo alla realizzazione degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, attraverso progetti innovativi e sostenibili.

Bando regionale SRD10 “Impianti di forestazione/imboschimento di terreni non agricoli” - Azione 1 “Impianto di imboschimento naturaliforme su superfici non agricole” e SRD15 “Investimenti produttivi forestali” - Azione 1 “Interventi selvicolturali” - scadenza prorogata al 26 luglio 2024

[Imboschimento, selvicoltura] Promossi dalla Regione Emilia-Romagna gli avvisi intendono supportare azioni di imboschimenti naturaliformi su superfici non agricole, rispondendo a molteplici finalità: ambientali, paesaggistiche, socio-ricreative, produttive per legname e tartufi. Gli interventi prevedono l'utilizzo di specie forestali arboree e arbustive autoctone. Inoltre, gli interventi supportano azioni selvicolturali volte a migliorare il valore economico dei popolamenti forestali e la qualità dei prodotti forestali (legnosi e non legnosi) ritraibili dal bosco e connessi all’esecuzione delle utilizzazioni forestali e della coltivazione del bosco.

Contributi per l’acquisto di presidi di prevenzione danni da fauna - scadenza 31 luglio 2024

[Agricoltura, Tutela produzione agricola primaria] Promossa dalla Regione Emilia-Romagna, la misura intende prevenire possibili danni alle produzioni agricole arrecati dalla fauna selvatica appartenente a specie protette, specie il cui prelievo venatorio sia vietato anche temporaneamente o specie cacciabili nelle Oasi di protezione, nelle Zone di Ripopolamento e cattura, nei Centri Pubblici di produzione della Fauna Selvatica, nelle zone di Rifugio, nei Parchi e nelle Riserve regionali e nelle aree contigue ai Parchi precluse all’esercizio venatorio.

Contributo alle imprese per promuovere l’acquisto e l’utilizzo di materiali e prodotti alternativi a quelli in plastica monouso - scadenza: credito d'imposta in compensazione

[Imprese, Sostenibilità] Promossa dal Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica, la misura è stata definita con Decreto 4 marzo 2024, ai sensi dell’art. 4, comma 7, del decreto legislativo 8 novembre 2021, n. 196, assegnando criteri di priorità ai prodotti destinati a entrare in contatto con alimenti.

Fondo Rotativo Imprese (FRI) per il sostegno alle imprese e gli investimenti di sviluppo - scadenza: domande dal 1 al 31 luglio 2024

[Turismo, Sostegno alle PMI, Sviluppo] La misura è promossa dal Ministero del Turismo e vuole agevolare l’accesso al credito e gli investimenti di media dimensione nel settore turistico per le piccole e medie imprese, con una riserva del 50% per gli investimenti green. La concessione avverrà sulla base dell'ordine cronologico di presentazione.

GreenSME HUB Open Call - scadenza 31 luglio 2024

[PMI, Sostenibilità, Tecnologia, Innovazione sociale] Il Progetto GreenSME HUB vuole rafforzare la capacità delle PMI manifatturiere nell'adottare tecnologie avanzate e innovazione sociale a favore della sostenibilità; a questo fine propone uno strumento di valutazione della sostenibilità, un piano d'azione e un sostegno finanziario per promuovere progetti tra le stesse PMI e fornitori di sostenibilità e tecnologia.

Avviso pubblico anno 2024 Intervento SRD06 - az. 1 "Investimenti per la prevenzione da danni derivanti da calamità naturali, eventi avversi e di tipo biotico - Prevenzione danni da gelate tardive" - scadenza 6 settembre 2024

[Agricoltura, Frutticoltura, Prevenzione] Promossa dalla Regione Emilia-Romagna, la misura persegue l’obiettivo di affrontare il crescente rischio climatico e meteorologico favorendo l’attuazione di interventi di prevenzione del rischio di danni causati da gelate primaverili al potenziale produttivo delle aziende frutticole.

Aiuto “de minimis” alle imprese agricole che coltivano Grano Duro - Campagna 2024 - scadenza 16 settembre 2024

[Agricoltura, Grano Duro] Promossa dall’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA), sulla base del decreto ministeriale 12 settembre 2022, la misura supporta le imprese agricole che coltivano Grano Duro per la Campagna 2024. Obiettivo della misura è di adeguare i parametri qualitativi del grano duro a specifiche tecniche conformi con le esigenze produttive dell’industria pastaia, anche attraverso la sottoscrizione di contratti tra i soggetti della filiera cerealicola con l’obiettivo di assicurare sbocchi di mercato e di migliorare la qualità dei prodotti con l’uso di sementi certificate e l’adozione di buone pratiche agricole.

Bando Digital Export 2024-2025 - scadenza 20 settembre 2024

[MPMI, Manifattura, Internazionalizzazione] Approvato dalla Regione Emilia-Romagna il bando congiunto con l’Unione delle Camere Di Commercio dell’Emilia-Romagna, il bando intende rafforzare la capacità delle imprese regionali di operare sui mercati internazionali, assistendole nell’individuazione di nuove opportunità sia in mercati già serviti che nella ricerca di nuovi mercati di sbocco, contribuendo così a incrementare la competitività del sistema produttivo emiliano-romagnolo.

Fondo per la tutela e il rilancio delle filiere apistica, brassicola, della canapa e della frutta a guscio 2024 - scadenza: domande dal 3 settembre al 2 ottobre 2024

[Agricoltura] Il Ministero dell’Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste ha definito criteri e modalità di riparto delle risorse del Fondo per la tutela e il rilancio delle filiere apistica, brassicola, della canapa e della frutta a guscio. Il gestore AGEA emanerà apposito bando per la gestione dei fondi entro giugno 2024.

Training FSTP - scadenza 30 novembre 2024

[PMI, Startup, Mobilità, Automotive] La call è stata lanciata nell’ambito del Progetto RESIST REsilience through Sustainable processes and production for the European automotive InduSTry, finanziato dall’Unione Europea sulla base del Single Market Programme.

ART-ER | Percorso di Customer Discovery - scadenza 15 dicembre 2024

[PMI, Clienti] L'Avviso per la presentazione di manifestazioni di interesse per la partecipazione di PMI con sede in Emilia-Romagna al Percorso di Customer Discovery è promosso ed erogato da ART-ER quale partner della Enterprise Europe Network, rete a supporto delle imprese nell'ambito del progetto SIMPLER (Services to IMProve SME’s competitiveness in Lombardy and Emilia-Romagna), finanziato nell’ambito del programma SMP COSME (Topic: SMP-COSME-2021-EEN-01, Call: SMP-COSME-2021-EEN).

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/08/29 08:47:00 GMT+2 ultima modifica 2019-10-14T11:47:36+02:00

Valuta questo sito