Sezioni

Anagrafe canina

Servizio regionale gestito dai singoli comuni del territorio per l'identificazione degli animali

Oggetto

E' un servizio regionale, gestito dai singoli comuni del territorio.
Tutti i proprietari di cani residenti nel Comune di Zola Predosa sono tenuti a iscrivere il proprio cane all'Anagrafe Canina comunale. Si tratta di un sistema innovativo di identificazione animale che utilizza il transponder o "microchip", cioè una microcapsula di materiale biocompatibile inoculata sottocute con una iniezione indolore, che contiene un codice univoco di identificazione associato al cane.
Sono inoltre tenuti a segnalare ogni evento relativo alla vita del cane (cessione, decesso).

Uffici e competenze

Dove rivolgersi: URCA - Sportello del Cittadino.
Per rendere più agevoli e rapide le operazioni di iscrizione (in particolare in casi di cucciolate o cessioni di più esemplari) è consigliato fissare un appuntamento con l'operatore comunale, al n. 051.6161610 oppure scrivendo a urca@comune.zolapredosa.bo.it

Destinatari

I proprietari di cani.

Procedimento

Iscrizione

L'iscrizione all'anagrafe è obbligatoria e va effettuata entro 30 giorni decorrenti dalla data della nascita dell'animale o dalla data in cui se ne è venuti in possesso.
Allo sportello comunale l'operatore dell'anagrafe canina consegnerà prova dell'avvenuta iscrizione ed il microchip, con cui il proprietario si recherà dal veterinario per l'inserimento.
E' possibile rivolgersi al servizio veterinario dell'AUSL, in via Cimarosa 5/2 a Casalecchio di Reno, Tel. 051.596050 oppure al veterinario di propria fiducia.
Il veterinario, una volta inserito il microchip, consegnerà al proprietario certificazione dell'avvenuto inserimento: sarà cura di quest'ultimo riconsegnare l'attestazione dell'avvenuto inserimento del miocrochip all'Anagrafe canina entro 7 giorni o comunque nel più breve tempo possibile.

E' necessario comunicare all'Anagrafe canina:

  • Il decesso del cane. L'anagrafe Canina rilascerà un certificato di morte dell'animale.
  • Cambio di residenza del proprietario: la comunicazione deve essere resa entro 15 giorni.
  • Cessione in via definitiva del cane ad altra persona. L'anagrafe Canina rilascia attestazione di avvenuta cessione al cedente e contestualmente dà opportuna comunicazione al nuovo Comune di residenza del cane. In caso di trasferimento di proprietà di animale fra privati è necessario che il nuovo proprietario fornisca, oltre al certificato d'iscrizione del cane, anche una dichiarazione firmata dal cedente con allegata copia del documento di identità dello stesso (art. 76 DPR 445/2000).
  • Riununcia: è fatto divieto di abbandonare il proprio animale. Nel caso si intendesse rinunciarvi, è possibile rivolgersi all'Anagrafe Canina comunale che fornirà le indicazioni necessarie e metterà l'utente in contatto con il Canile Municipale.

Smarrimento/ritrovamento

Se viene smarrito il proprio cane è necessario farne apposita denuncia alla Polizia Municipale o l'Anagrafe Canina.
In caso, invece, di ritrovamento di animale da altri smarrito o deceduto è necessario comunicarlo alla Polizia Municipale la quale provvederà ad informarne il Canile o le strutture competenti.

Passaporto

E' un documento necessario per cani, gatti e furetti coi quali si intenda andare all'estero. Tale documento viene rilasciato dall'AUSL competente.

Documentazione

Per l'iscrizione e tutte le altre procedure sopra descritte, è sempre opportuno recarsi allo sportello comunale muniti di tutta la documentazione che riguarda l'animale.

Costi

Il microchip ha un costo di € 8,00.
L'inserimento da parte del servizio veterinario (pubblico o privato, a seconda della scelta dell'utente), prevede costi specifici da verificare direttamente con la struttura prescelta.

Link utili e approfondimenti

Modulistica

Modulo dichiarazione cessione del cane

Valuta questo sito