Logo stampa
Comune di Zola Predosa - Home Page
 
  • Aree tematiche
 
 
Sei in: In Comune » Organi istituzionali » Sindaco

Sindaco di Zola Predosa

Mandato 2014/2019: Stefano Fiorini

Competenze e funzioni
Come stabilisce l'art. 50 del Testo Unico Enti Locali, che ne regolamenta le funzioni, il Sindaco è l'organo responsabile dell'amministrazione del comune. Rappresenta l'ente, convoca e presiede la giunta, nonché il Consiglio quando non è previsto il presidente del Consiglio, e sovrintende alfunzionamento dei servizi e degli uffici e all'esecuzione degli atti.
Il Sindaco esercita le funzioni attribuitegli dalle leggi, dallo statuto e dai regolamenti e sovrintende all'espletamento delle funzioni statali e regionali attribuite o delegate al comune.
Il Sindaco esercita, inoltre, le altre funzioni attribuitegli quale autorità locale nelle materie previste da specifiche disposizioni di legge.
In particolare, in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale le ordinanze contingibili e urgenti sono adottate dal Sindaco, quale rappresentante della comunità locale.
Coordina e riorganizza, sulla base degli indirizzi espressi dal Consiglio comunale e nell'ambito dei criteri eventualmente indicati dalla regione, gli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e dei servizi pubblici, nonché, d'intesa con i responsabili territorialmente competenti delle amministrazioni interessate, gli orari di apertura al pubblico degli uffici pubblici localizzati nel territorio, al fine di armonizzare l'espletamento dei servizi con le esigenze complessive e generali degli utenti.
Sulla base degli indirizzi stabiliti dal Consiglio il Sindaco provvede alla nomina, alla designazione e alla revoca dei rappresentanti del comune presso enti, aziende ed istituzioni.

 

Mandato 2014/2019
Sindaco Stefano Fiorini

Note biografiche
Nato a Castel San Pietro Terme nel 1965
, Stefano Fiorni ha vissuto tutta la giovinezza a Casalecchio di Reno e dal 1993 vive a Zola Predosa con la famiglia.
E' diplomato in elettronica industriale, ha lavorato in alcune importanti multinazionali, ricoprendo incarichi motivanti e sempre gestendo team di collaboratori.
Dal 1991 al 2001 ha svolto l'attività di imprenditore creando con due amici una piccola azienda operante nel settore della sicurezza e controllo degli accessi.
In quel periodo ha ricoperto la carica di Vicepresidente dei Giovani CNA di Bologna.
Prima dell'avventura come Sindaco, ricopriva il ruolo di responsabile di una divisione operativa in un’azienda di Zola Predosa, leader mondiale nell’automazione e controllo degli accessi e cancelli.
Un lavoro di grande interesse che lo ha portato spesso all'estero e gli ha consentito di dare il proprio contributo allo sviluppo dell’innovazione e della tecnologia Italiana anche in paesi lontani dal punto di vista culturale ed economico.
A Zola Predosa negli anni ’90 ha ricoperto l'incarico di Presidente del Consiglio di Circolo Didattico Albergati, l'organo che elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento e bilancio della Scuola.
Nel 2004 è entrato a far parte del Consiglio Comunale di Zola Predosa come candidato indipendente rappresentante della società civile nelle liste dei DS.
Nel 2005 si è iscritto ai DS e il 14 ottobre 2007 ha aderito al PD.

Dal 2009 al 2014 è stato Sindaco di Zola Predosa.
A seguito delle elezioni comunali del maggio 2014 è stato riconfermato alla carica di primo cittadino anche per il mandato 2014-2019

Curiosità

Pur non avendo tanto tempo libero, molte sono le passioni di Stefano Fiorini: ama leggere, un piacere che si estende ad ogni tipo di lettura, pur non nascondendo la propria predilezione per i libri storici.
Cinema e musica sono una valvola di sfogo, un arricchimento culturale ed emozionale essenziali anche nelle settimane più intense ed impegnative.
Non un grande fruitore di televisione, Stefano Fiorini ama però seguire dibattiti politici, inchieste sociali, recupero della memoria storica.
Da segnalare la sua passione per gli animali, in particolare cani e gatti, soprattutto per quanto concerne la loro tutela e protezione.
E poi lo sport: ama il calcio (che segue da tifoso del Bologna) e il basket che ha anche praticato a livello agonistico. Ha sempre considerato importante la pratica dello sport, in particolare lo sport di squadra, in quanto ritenuto alla base della formazione di una persona. Un patrimonio di esperienze capace di insegnare a stare a contatto con gli altri, fortificando lo spirito di gruppo, indispensabile sia all'ottenimento dei risultati sia alla metabolizzazione delle possibili amarezze.
Come moltissimi italiani è amante degli sport motoristici ed in particolare della Formula Uno, che segue da tifoso Ferrari.

Deleghe
Il Sindaco si riserva le seguenti ulteriori deleghe non espressamente assegnate agli Assessori:

  • Programmazione economica e finanziaria dell'Ente
  • Rapporti con le Società Partecipate
  • Urbanistica
  • Politiche del Personale
  • Rapporti con l’Area Metropolitana e Politiche di area vasta
  • Polizia Municipale, Protezione Civile e Sicurezza Urbana
  • Comunicazione
 

Contatti

Per appuntamento o ulteriori informazioni:
Segreteria del Sindaco
Tel 051.61.61.606 fax 051.75.99.22
e-mail segreteriasindaco@comune.zolapredosa.bo.it

 
Approfondimenti
Documenti e pubblicazioni