Logo stampa
Comune di Zola Predosa - Home Page
 
  • Aree tematiche
 
 
Sei in: La Città » Turismo

Mortadella, Please!

Mortadella Please è il Festival Internazionale della Mortadella di Zola Predosa.
Nato nel 2007, incarna - appare pertinente il gioco di parole - l'idea di una rassegna dedicata alla mortadella, prodotto gastronomico che ha proprio in Zola Predosa la sua capitale mondiale: hanno infatti sede a Zola le due aziende leaders mondiali nella produzione di questo salume, Alcisa e Felsineo.

Il festival, che si svolge nel mese di ottobre, è un momento di valorizzazione della mortadella ma anche delle altre eccellenze enogastronomiche che questo territorio sa proporre, opportunamente coniungate con i luoghi, le dimore, gli scorci più significativi sotto il profilo storico, culturale e architettonico.

Per effetto del successo tra il pubblico e i visitatori, Mortadella, Please! è un momento che si fortifica sempre più come appuntamento fisso, anche grazie alla collaborazione di tutte le diverse anime di Zola Predosa: istituzionale, associativa, produttiva, commerciale.

La mortadella
Conosciuta in tutto il mondo come "La Bologna", la mortadella nasce come prodotto di lusso che solo durante il XIX secolo, grazie alle innovazioni tecnologiche introdotte nel processo di lavorazione e confezionamento, comincia ad essere prodotta e distribuita su vasta scala. Ciò ne favorisce la divulgazione e la diffusione in tutto il mondo.

In passato la mortadella è stata spesso protagonista di inesattezze ed invenzioni, nell'ambito dell'informazione alimentare. Si narrava, infatti, che fosse un prodotto grasso e non adatto per alcuni tipi di diete, viceversa è spesso consigliata in molteplici regimi alimentari, poichè ritenuta da molti nutrizionisti un insaccato sano, che apporta la giusta dose di calorie.
Si pensi che 100 gr. di Mortadella I.G.P. hanno meno calorie di un piatto di pasta e contengono 60/70 milligrammi di colesterolo, come la miglior carne bianca, leggera e dietetica.
La mortadella è inoltre un prodotto molto appetibile e con un alto grado di saziabilità: ne bastano infatti solo 100 grammi per soddisfare il nostro appetito, apportando meno calorie di una semplice mozzarella e circa la metà di colesterolo. Un potere nutritivo che arriva dalla presenza di proteine e lipidi (quasi totalmente assenti i carboidrati) ed è per questo che rappresenta il connubio gastronomico ideale con i pani.
Il valore vitaminico contenuto nelle carni non viene alterato con la cottura in fase di lavorazione; i dati scientifici dicono infatti che in un etto di mortadella sono contenute vitamine quali B1 (0,19 milligrammi), B2 (0,26 milligrammi) e Niacina (3,59 milligrammi). Un alimento consigliato ai giovani che svolgono attività fisica e motoria, in grado di apportare il corretto fabbisogno energetico.

 

Partners

La manifestazione si avvale della prestigiosa partnership delle due aziende leaders mondiali nella produzione della mortadella: Alcisa e Felsineo.

 
 

il sito ufficiale di Mortadella, Please!
www.mortadellaplease.it

 
Multimedia e link utili